Libro Pop Up "Il Circo di Atacama"

Libro pop up in cui è narrata la storia di un immaginaria carovana di circensi che vagano per il deserto Cileno giocherellando e divertendo chi incontrano.

Misure: 8 x 15,2cm

COPERTINA:Morbida con alette, realizzata con un cartoncino arancione regalato dal grafico e serigrafo Paolo Proserpio.
CORPO LIBRO: Un unico foglio di cartoncino marrone piegato a fisarmonica in modo da creare 5 pagine pop up + risguardie arancioni 90 g/m2 + un piccolo libretto (un sedicesimo) rilegato con ago e filo a inizio del libro in cui è narrata la storia in questione.

Spedizioni: Le spese di spedizione verranno calcolate nella fase di acquisto. Noi siamo i portavoce di una community di artigiani, per questo ogni oggetto viene spedito direttamente dalla persona che lo ha prodotto.
Le tempistiche di consegna rispetteranno il ritmo di chi ha lavorato a questo progetto con cura.
Per le cose belle bisogna saper attendere.

50 euro

3 in stock

Scopri chi ha prodotto questo oggetto

Libri Finti Clandestini è un collettivo formato dagli artisti El Pacino (Milano, 1988-), Aniv Delarev (Pueblo Nuevo Solistahuacán, 1980-) e Yghor Kowalvsky (Petropavlovsk-Kamchatsky, 1985-).

Questo progetto nasce nell’ambito del riciclo e della decrescita.
Lo scopo del collettivo è quello di realizzare veri e propri libri (sketchbook, taccuini, diari di viaggio, libri oggetto) usando unicamente carta recuperata: scarti di tipografie, prove di stampa e carte di avviamento, sacchetti della spesa, poster, buste, sacchetti del pane e persino carta da parati.

Utilizzano una moltitudine di tipologie di carta che, provenendo da laboratori di stampa, festivals, case private, fabbriche abbandonate, università e biblioteche, permette un grande lavoro di sperimentazione.

Una grande qualità del progetto è il fatto che la produzione di questi oggetti è totalmente sostenibile e a zero impatto ambientale.