Quaderno n.6470

Quaderno con copertina morbida
Misure: 14,8 x 21cm

COPERTINA: Morbida, realizzata con una pagina di un atlante Catalano trovato al mercato dell’usato di Encants a Barcellona
CORPO LIBRO: Carta proveniente dalla Cartiera svedese “Holmen” – Book Extra 2.0 65 g/m2
Carta giallina (28g/m2) trovata in una fabbrica abbandonata nella periferia di Bologna
Carta patinata bianca proveniente da una tipografia Veronese
Carta marrone Fabriano degli anni ’90
Carta quadrettata trovata in un’università milanese
Carta bianca proveniente da un laboratorio di stampa Parigino
Carta bianca da plotter (90 g/m2)

1 fascicolo
40 pagine + copertina
Rilegato a mano con filo azzurro n°6

Spedizioni: Le spese di spedizione verranno calcolate nella fase di acquisto. Noi siamo i portavoce di una community di artigiani, per questo ogni oggetto viene spedito direttamente dalla persona che lo ha prodotto.
Le tempistiche di consegna rispetteranno il ritmo di chi ha lavorato a questo progetto con cura.
Per le cose belle bisogna saper attendere.

18 euro

1 in stock

Scopri chi ha prodotto questo oggetto

Libri Finti Clandestini è un collettivo formato dagli artisti El Pacino (Milano, 1988-), Aniv Delarev (Pueblo Nuevo Solistahuacán, 1980-) e Yghor Kowalvsky (Petropavlovsk-Kamchatsky, 1985-).

Questo progetto nasce nell’ambito del riciclo e della decrescita.
Lo scopo del collettivo è quello di realizzare veri e propri libri (sketchbook, taccuini, diari di viaggio, libri oggetto) usando unicamente carta recuperata: scarti di tipografie, prove di stampa e carte di avviamento, sacchetti della spesa, poster, buste, sacchetti del pane e persino carta da parati.

Utilizzano una moltitudine di tipologie di carta che, provenendo da laboratori di stampa, festivals, case private, fabbriche abbandonate, università e biblioteche, permette un grande lavoro di sperimentazione.

Una grande qualità del progetto è il fatto che la produzione di questi oggetti è totalmente sostenibile e a zero impatto ambientale.