Nato a Bergamo nel 2011 come market itinerante, nel 2015 l’evento prende parte a un progetto di riqualificazione urbana, aprendo al pubblico uno spazio dismesso da anni, sposando i valori della sostenibilità e la promozione del lavoro artigiano, supportando la nascente comunità handmade in Italia e dimostrando che un luogo storico, ormai dimenticato, può diventare il riferimento per una comunità.

Factory Market è oggi uno dei più importanti eventi in Italia dedicati all’handmade e ai produttori indipendenti, una fiera artigianale dove 100 artisti, produttori e designer, provenienti da tutta Italia, si incontrano per mostrare, promuovere e vendere i loro prodotti, accompagnati da un fitto programma di laboratori, conferenze ed esperienze per il pubblico.

Factory Market è un progetto indipendente, con l’obiettivo di dare visibilità e supporto ai piccoli produttori e promuovere una forma di consumo sostenibile.

Nessun investitore ha contribuito in alcun modo a sponsorizzare il nostro evento o questo sito e quando possibile cerchiamo di includere  progetti sociali ed eventi benefici.
Nonostante ciò l’ingresso all’evento è gratuito al pubblico e vogliamo che resti gratuito anche in futuro.

2 giornate
10,000 visitatori
100 artigiani provenienti da tutta Italia
area workshop e conferenze
bookstore
area kids con lab creativi

Area Market

Area Market

Oltre 100 espositori tutti provenienti da tutta Italia nelle categorie: abbigliamento handmade, accessori, ceramica, bijoux, illustrazioni, prodotti naturali per la cura del corpo, interior design; tutti accomunati dalla passione del Made in Italy, la voglia di far conoscere i propri progetti e mantenere vivo l’artigianato.

Workshop

Workshop

A Factory Market coltiviamo la bellezza, intesa come creatività, artigianalità e manifattura made in Italy. 

Durante le due giornate dell’evento il pubblico ha l’occasione di conoscere nuove tecniche guidato da alcuni makers nella creazione di un oggetto unico. 

I workshop sono esperienze essenziali all’interno di Factory Market, perché raccontano il processo creativo, la ricerca, le fasi e il tempo che richiede la produzione di ogni oggetto handmade.

Conferenze e speech

Conferenze e speech

La SOSTENIBILITÀ e la CREATIVITÀ sono le tematiche che abbiamo a cuore e di cui parliamo attraverso speech, incontri e conferenze.

Ogni edizione invitiamo diversi ospiti e realtà che attraverso la propria esperienza ci offrono spunti e riflessioni su queste tematiche, mettendo a disposizione la propria esperienza con l’obbiettivo di sensibilizzare e incoraggiare. 

Crediamo che il mondo si cambi a piccoli passi, per questo riteniamo molto preziosa questa esperienza all’interno di Factory Market.

Spazio Kids

Spazio Kids

Uno spazio pensato per le famiglie, allestito con materiali naturali e diviso in isole per tutte le fasce d’età, con area gioco, allattamento e relax e un corner dedicato all’editoria in collaborazione con la biblioteca della città.

Bruno Munari diceva “un bambino creativo è un bambino felice” per questo ospitiamo molte attività sensoriali e laboratori per bambini dai 2 ai 10 anni, proiezioni, concerti ed esperienze.

Music

Music

La musica è creatività e quindi è un elemento importante all’interno del nostro evento. Tutte le playlist e i djset sono pensati per creare un clima rilassato e positivo e per accompagnare il pubblico in una dimensione ricca di good vibes.

Bookstore

Bookstore

Un’area dedicata all’editoria, una fantastica selezione sulla tematica della creatività e sostebilità per adulti e bambini a cura di SpazioBk, per avvicinare il pubblico alla lettura e all’approfondimento.

Saggi, manuali, pop-up book, cataloghi e progetti editoriali indipendenti sono i preziosi protagonisti del nostro bookstore.

Area Food

Area Food

Anche quando di parla di cibo creatività e qualità devono essere presenti, per questo all’interno del nostro evento selezioniamo le migliori realtà food del territorio, che lavorano in linea con lo spirito di Factory Market: proposte di cibo km zero, torrefazione, birre artigianali, proposte vegan e bio.